Blog

Come fare per richiedere un dipinto personalizzato?

 Finalmente, dopo un lungo periodo di pausa e dopo aver dovuto, a malincuore, rifiutare moltissime richieste, ho finalmente deciso come lavorerò d'ora in avanti per quanto riguarda i miei dipinti personalizzati.

 

Non è mai stato un mistero, fin dal momento in cui ho ricevuto la prima richiesta alcuni anni fa, che le uniche due cose fondamentali per me fossero:

 

1) Non dover togliere tempo prezioso alla mia famiglia e ai miei figli per dipingere ("lavorare" è un termine che non amo, in quanto mi pare tolga valore a ciò che faccio e che amo fare).

2) Non dipingere per forza, contro voglia, di fretta e non farlo se non sento che è il momento perfetto per quella precisa tela.

 

In passato ho già sperimentato come avere una "lista di attesa", e aver promesso qualcosa a qualcuno, mi crei ansia... oltre a togliermi il piacere di fare quello che faccio, sentendomi mossa unicamente dall'ispirazione del momento e dalla mia passione.  Decine e decine di nomi con misure di tele che mi osservavano dalla mia agenda riuscivano a togliermi il piacere di prendere in mano i penneli e iniziare a dedicarmi ad una tela.

 

Se c'è una cosa che ho imparato in questi anni è che così come posso iniziare e finire una tela enorme in pochi giorni quando sono ispirata e riesco a cogliere l'attimo, allo stesso modo vi sono periodi in cui non riuscirei a mettermi nemmeno su di un ciondolo di 6 cm quadrati, se manca ispirazione e serenità.

 

Quindi, tutta questa premessa per dire cosa?

Che d'ora in avanti non prenderò più ordini su richiesta, ma sarà possibile per ognuna di voi manifestare il proprio interesse di lavorare con me compilando questo Google Form; in questa maniera sarò io, in base alla mia disponibilità, all'ispirazione e alle possibilità del momento, a scegliere quando, chi e cosa dipingere. Ho incluso nel modulo una parte finale relativa a "richieste particolari", per lasciarvi libertà di inserire o chiedere qualcosa in più qualora le domande del modulo non dovessero bastare per comunicarmi ciò che volete.

 

Per qualsiasi altra domanda (che non sia "prendi ordini?") potete sempre scrivere un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

So bene che non è quello che tant* di voi speravano. Ma ora che posso finlmente tornare a dedicarmi a tela e pennelli, anche per Voi, sento di poterlo fare solamente avendo la libertà di assecondare ciò che la Vita mi offre, giorno per giorno.

Perchè da quando è nata la mia cucciola è un po' cosi che vivo: alla giornata, prendendo ciò che viene e sfruttandolo come posso, e facendo ben pochi programmi, in quanto le variabili con quattro figli di cui vedere (per la maggiordel tempo da sola), sono troppe per prendere impegni e fare promesse. E come ho sempre detto, e molt* di Voi hanno sempre dimostrato di comprendere, la mia famiglia viene prima di qualsiasi altra cosa... insieme a me stessa, chiaramente.

 

 

 

Comments  

0 #1 Chiara Bruschi 2017-07-31 20:20
Ciao..
Leggendo le tue parole non posso non condividerle..
Io avrei l'idea di un dipinto che ritragga le mie due bimbe..una di 9 anni e la piccola di 21mesi..
Non so bene come funziona e vorrei avere più informazioni a riguardo..
Grazie!

Add comment